SEI IN > VIVERE FOGGIA > CRONACA
articolo

Orta Nova: maxi frode sulla vendita online di pneumatici, 4 arresti

1' di lettura
14

La guardia di finanza ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura Europea di Torino, nei confronti di 5 persone accusate di associazione a delinquere e frode fiscale e di una società cooperativa con sede a Orta Nova

Quattro indagati sono stati arrestati (2 in carcere e 2 ai domiciliari), per il quinto è stato disposto l'obbligo di dimora. Oltre alle misure cautelari è stato eseguito il sequestro preventivo di disponibilità finanziarie e di altri beni per quasi 40 milioni di euro e di 7 siti web utilizzati per il commercio elettronico.

Le indagini coordinate dalla Procura Europea hanno preso avvio da due esposti presentati alla guardia di finanza di Foggia e di Genova e hanno riguardato 7 società formalmente ubicate in Spagna, Romania, Estonia, Ungheria e Bulgaria, ma che in realtà venivano gestite da una società cooperativa di Orta Nova, attraverso le quali l’organizzazione criminale indagata gestiva una vasta attività di vendita online di penumatici.

Le indagini hanno accertato che la cooperativa foggiana svolgeva tutte le attività direttive ed amministrative delle società e curava materialmente le cessioni di pneumatici ai privati consumatori italiani che li avevano acquistati tramite appositi siti internet. Secondo l'accusa, grazie a questo sistema di società fantasma la cooperativa avrebbe sistematicamente evaso l'Iva, per un totale di quasi 40 milioni di euro dal 2017 ad oggi, e praticato prezzi sensibilmente inferiori alle normali condizioni di mercato, con conseguente distorsione della libera concorrenza.



Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2024 alle 17:45 sul giornale del 26 gennaio 2024 - 14 letture






qrcode