GDF di Foggia: sequestrati oltre 800 fuochi d’artificio e 100 sigarette elettroniche illegali

1' di lettura 05/11/2022 - I finanzieri del Gruppo di Foggia hanno sequestrato oltre 800 fuochi d’artificio e 100 sigarette elettroniche illegali poste in vendita in un negozio della città.

Le sigarette elettroniche, sprovviste di registrazione in Italia, sono risultate contenere oltre il doppio della quantità di nicotina ammessa, costituendo dunque un concreto rischio per la salute degli utilizzatori.

I prodotti pirotecnici, invece, sono stati posti in vendita senza rispettare le prescrizioni previste dalle leggi di pubblica sicurezza, mettendo quindi in pericolo tanto gli avventori del negozio che gli utilizzatori dei medesimi. Nei confronti del titolare della ditta controllata è scattata la denuncia a piede libero.

Le attività ispettive rientrano nel piano di controlli recentemente avviato in vista dell’approssimarsi delle festività per il contrasto ai traffici illeciti, la tutela dei consumatori e la verifica del rispetto delle leggi di pubblica sicurezza, con l’obiettivo di eliminare dal mercato i prodotti pericolosi tutelando nel contempo le imprese che operano nel rispetto delle regole.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2022 alle 09:35 sul giornale del 07 novembre 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dAJ5





logoEV