GDF di Foggia: sequestrati 25mila prodotti contraffatti o pericolosi, segnalati 40 responsabili

1' di lettura 03/09/2022 - Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia, in concomitanza con l’incremento dei flussi turistici nella stagione estiva, ha intensificato gli interventi di prevenzione e repressione della contraffazione, dell’abusivismo commerciale e delle altre correlate forme di illegalità.

Le attività di controllo economico del territorio vedono impegnati i finanzieri di tutti i Reparti della Provincia dauna, soprattutto nelle aree a maggiore vocazione turistica, in prossimità delle stazioni ferroviarie e presso i mercati settimanali.

Sono stati eseguiti sinora circa 50 interventi, conclusi con il sequestro di quasi 3.000 prodotti contraffatti venduti al dettaglio ed oltre 22.000 articoli pericolosi per la sicurezza e la salute.

40 sono i responsabili segnalati dalle Fiamme Gialle per violazioni amministrative e penali.

Tra la merce in sequestro, i finanzieri hanno rinvenuto capi di abbigliamento, pelletteria, calzature sportive, occhiali e bigiotteria, giocattoli recanti marchi contraffatti, falsa indicazione “made in Italy”, ovvero non in regola con l’obbligo della marcatura “CE”.

In alcuni comuni dell’area garganica sono stati individuati alcuni commercianti privi dell’autorizzazione per lo svolgimento dell’attività, nei cui confronti, oltre al sequestro della merce, sono state irrogate sanzioni per 35.000 euro.

I controlli da parte del presidio economico - finanziario assicurato dalla Guardia di Finanza sono finalizzati ad assicurare la tutela delle regole del libero mercato salvaguardando così gli interessi di tutti coloro che rispettano le regole.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2022 alle 17:21 sul giornale del 05 settembre 2022 - 76 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dnWG





logoEV